Non andrai via - le parole della notte

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Non andrai via

Poesie
 


I primi freddi squarciano la vista
a paesaggi nitidi e di gelo,
cartoline postali andate a male.
Di qua dagli occhi osservi il mai più visto
e ti soffermi a coglierne bellezza,
sfiorando col pensiero altrui pensiero.
Foto ingiallite ti guardano in viso
riconoscendo i tratti e le sembianze
che il tempo ha malamente camuffato.
E stringi a pugni chiusi il vuoto intorno
ed urli la tua rabbia senza voce
e senza voce implori una promessa:
Procura di durare oltre lo sguardo
e fa di non lasciarmi andare via.
Fa che non sia mai l’ansia del tempo
a scandire la corsa del tuo tempo.
©

Filippo Bozzali - www.coltempo.com

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu