Voglio vederti danzare - le parole della notte

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Voglio vederti danzare

Poesie
 
 
 
 


Su di me, un solo corpo,
fusi dal piacere
voglio vederti danzare.
I tuoi fianchi imporranno
il ritmo, e le mie mani sfioreranno
i tasti; nei tuoi occhi leggerò
la trama, e sul tuo seno scriverò
la musica. E quando il fuoco arderà
le visceri e la rugiada bagnerà i tuoi
petali, a pugni chiusi fermerò quei
battiti, serrando ai polsi il sangue.
Attenuerai la danza, e le tue
labbra, seguendo lentamente il dolce
fremito, scivoleranno verso il  rosso
lucido, dove ti aspetta quella stilla,
l’ultima. E la mia ancella sarà dea
suprema, signora del mio amore, ape
regina, e mi disseterà del sacro
nettare che attingerò dalla sua fonte
magica, con le mie labbra.
©

Filippo Bozzali - www.coltempo.com

 
Torna ai contenuti | Torna al menu